Pubblicare subito il progetto di Piazzetta Padre Pio!

Finalmente sono partiti i lavori per la riqualificazione di Villetta Padre Pio, uno dei luoghi più degradati e al contempo importanti di Caserta. Tuttavia siamo molto preoccupati, perché le proposte di riqualificazione delle associazioni che cercano di tutelare l’ambiente della città – tra cui Legambiente, WWF Caserta e Lipu Caserta – avanzate alle istituzioni durante diverse occasioni di manifestazione, sembrano essere state accolte soltanto con le parole: il cantiere è avviato e non è stato ancora pubblicato il progetto definitivo.

L’Amministrazione diretta dall’attuale sindaco Marino aveva garantito che nel progetto definitivo sarebbero state incluse le due richieste principali: l’eliminazione dal progetto originale della pista ciclabile sul perimetro della piazza e la salvaguardia di tutta la vegetazione sana. La pista ciclabile prevista, un’ellisse di asfalto che circonda la Villetta, è totalmente inutile se non collegata ad altre piste ciclabili della città- praticamente inesistenti!- e porta come conseguente problema l’eliminazione della recinzione che permette ai bambini di giocare in sicurezza. Ugualmente insensato è l’abbattimento previsto di circa 20 alberi, di cui 12 ancora sani.

Stando a un’anteprima virtuale del progetto, apparsa e poi ritirata, pare che quella pista ciclabile sia ancora in programma. Chiediamo la pubblicazione del progetto revisionato che recepisca le istanze delle associazioni. É inoltre necessario cominciare a ragionare sulla governance dell’area. Noi vogliamo che la gestione della Villetta venga affidata alla collaborazione tra associazioni e Comune e che quindi si avvii l’iter per la stipula di un Patto di Collaborazione: è necessario, nell’azione di governo, coniugare la rigenerazione dei luoghi per la comunità con la partecipazione della comunità stessa.

Lascia un commento