Informazioni sul trattamento dei dati comunicati a mezzo posta elettronica ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Perché queste informazioni?

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “Regolamento”), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali di coloro che inviano comunicazioni a mezzo posta elettronica alle caselle di posta elettronica collegate al dominio casertadecide.it accessibile attraverso la rete internet.

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nel sito ma riferiti a risorse esterne al dominio casertadecide.it.

Titolare del trattamento

A seguito dell’invio di comunicazioni a mezzo posta elettronica alle caselle di posta elettronica collegate al dominio casertadecide.it possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili.

Titolare del trattamento è Ferdinando Errichiello, via Coccia 14 IT-81100 Caserta CE Italia, che è possibile contattare inviando una e-mail alla casella di posta elettronica info@casertadecide.it.

Tipo di dati trattati

L’invio di comunicazioni alle caselle di posta elettronica collegate al dominio casertadecide.it comporta l’acquisizione dell’indirizzo di posta elettronica del mittente e di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

Finalità e base giuridica del trattamento

I dati comunicati a mezzo posta elettronica sono trattati allo scopo di rispondere alle comunicazioni inviate a mezzo posta elettronica sulla base del legittimo interesse del titolare a rispondere alle stesse.

I dati comunicati a mezzo posta elettronica sono eventualmente trattati allo scopo di ricorrere all’autorità giudiziaria sulla base del legittimo interesse del titolare alla tutela giurisdizionale dei propri diritti ed interessi.

Destinatari dei dati

Destinatario dei dati comunicati a mezzo posta elettronica è il titolare del trattamento dei dati.

Destinatario dei dati comunicati a mezzo posta elettronica è il fornitore del sistema di hosting del server di posta elettronica Interferenza S.r.l. con sede legale in via Francesco Evangelista 5 IT-81020 San Nicola La Strada (Caserta), designato responsabile del trattamento dei dati ed operante in conformità alla normativa vigente e nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza e dei diritti secondo quanto specificato dalla propria privacy policy consultabile all’indirizzo web: https://www.interferenza.net/index.php?lang=it&mod=informativa_sulla_privacy.

Trasferimento dei dati verso paesi terzi o organizzazioni internazionali

L’indirizzo di posta elettronica dei mittenti e i dati personali a loro riferiti, inclusi nelle comunicazioni effettuate attraverso le caselle postali collegate al dominio casertadecide.it, non vengono trasferiti verso paesi terzi o organizzazioni internazionali.

Periodo di conservazione

L’indirizzo di posta elettronica del mittente e tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni vengono cancellati dopo dieci anni dall’ultima comunicazione del mittente o secondo quanto previsto dalla normativa civile e fiscale, salvo eventuali contenziosi nel qual caso i dati sono cancellati trascorsi dieci anni dal termine degli stessi.

Diritti degli interessati

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al titolare del trattamento, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.

Diritto di reclamo

Gli interessati che ritengono che il trattamento dell’indirizzo di posta elettronica del mittente e dei dati personali inclusi nelle comunicazioni a loro riferiti effettuato attraverso le caselle postali collegate al dominio casertadecide.it avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

Facoltatività e conseguenze della mancata comunicazione dei dati inviati a mezzo posta elettronica

La comunicazione dei dati a mezzo posta elettronica non è un obbligo legale o contrattuale né un requisito necessario per la conclusione di un contratto, se l’interessato non è parte di trattative precontrattuali o non è parte di un contratto con il titolare del trattamento.

L’interessato non ha l’obbligo di comunicare dati a mezzo posta elettronica e la mancata comunicazione degli stessi non comporta conseguenze per il mittente, se l’interessato non è parte di trattative precontrattuali o non è parte di un contratto con il titolare del trattamento.

Altre informazioni

Consulta regolarmente questa pagina e i collegamenti qui di seguito perché le leggi sul trattamento dei dati e i trattamenti che effettuo si modificano nel tempo e con essi si modificano anche le informazioni sui trattamenti che effettuo.