Falciano

Falciano vive in una sorta di tempo sospeso in attesa dell’apertura del Policlinico. Nel frattempo il quartiere è privo di spazi di aggregazione e di spazi verdi – piazza Vetrano versa in uno stato di abbandono assoluto -, mancano piste ciclabili e bus che lo connetta con al resto della città. 

Ciò che però oggi va deciso, insieme ai cittadini e le cittadine, è il futuro delle strade a ridosso del Policlinico: case e palazzi, inutili e dannosi dal punto di vista ambientale, o verde attrezzato e luoghi di svago in cui far lavorare ragazzi e ragazze del quartiere? 

I cittadini e le cittadine hanno le idee molto chiare e noi con loro: Falciano non può più vivere nel degrado e nell’abbandono!

Lascia un commento